gentedimontagna - dresscodebiz - womanforlike

La Eurolls Industrial Spa, azienda del gruppo Eurolls di Attimis (Ud), ha ottenuto una commessa da un Cliente del settore siderurgico Americano del valore di 3.5 milioni . 

L’unità produttiva di Remanzacco, risultato di un “merging” di diverse “anime” produttive che precedentemente erano localizzate in Lombardia e Spagna, dovrà realizzare  21 impianti deputati alla trasformazione della vergella di acciaio, per prodotti destinati al settore delle costruzioni edilizie, che si aggiungono ad altri ordini ricevuti in questi due ultimi mesi.

La Eurolls Industrial è una realtà che opera nel campo degli Impianti per la trasformazione in derivati della vergella in acciaio, esporta in tutto il mondo; nel suo patrimonio tecnologico conta diversi brevetti industriali, trenta addetti, con un fatturato di 13 milioni. Dopo un lungo periodo di assestamento ed una profonda ristrutturazione la società ora sta seguendo una serie di attività per l’ulteriore sviluppo tecnologico degli Impianti che sono orientati alla produzione dei materiali del futuro. 

‘Guardiamo con consapevolezza al futuro – afferma Renato Railz, a capo del gruppo Eurolls, che ha un’altra unità produttiva a Villa Santina (Ud) – il target del fatturato e soprattutto della marginalità che il management ha come obiettivo per il quinquennio 2021-2025 è quello di ritornare sui livelli pre-crisi del 2008, con un volume d’affari da 50 milioni di euro. Costruiamo impianti per le lavorazioni di materiali che rappresentano il futuro: le migliori tecnologie applicate ci consentono di creare prodotti con caratteristiche uniche, che ci contraddistinguono nel mondo intero’.