gentedimontagna - dresscodebiz - womanforlike

Roberto Siagri, ex amministratore delegato di Eurotech, augura un buon lavoro al suo successore, Paul Chawla, appena nominato nel ruolo di Ceo della multinazionale di Amaro (Ud). 

‘Sono fiducioso che il nuovo amministratore Paul Chawla possa proseguire con successo il lavoro condotto sin qui, gli auguro di portare Eurotech a centrare obiettivi sempre più alti in Italia e nel mondo, insieme all’attuale team che si è dimostrato eccellente’ afferma Siagri. 

Eurotech, costituita nell’autunno del 1992 sull’idea di miniaturizzare il personal computer, nel 1995 fu la prima società al mondo a lanciare sul mercato un modulo PC/104 basato sul processore Intel 486DX a 32 bit, 25 Mhz, trasformandosi in Spa.

Eurotech comincia presto una cooperazione con l’istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) e acquisisce aziende in Usa, Inghilterra, Francia, Giappone; nel 2006 presenta alla Soldier technologies conference di Londra,il primo prototipo di computer indossabile: Zypad. Nel 2008 Finmeccanica ne rileva l’11.1%. Intanto, l’azienda di Amaro entra nel mercato giapponese. Avvia anche una proficua collaborazione con Ibm. 

Eurotech ascende al primo posto della Green 500 nel 2013, la classifica dei supercomputer più energicamente efficienti al mondo.  Nel 2019 entra nel Magic Quadrant di Gartner con la sua piattaforma IoT Everyware Cloud.